Milano, risparmiatori contro le banche: “E’ boom di cause”. L’analisi dei giudici d’Appello

Milano, risparmiatori contro le banche: “E’ boom di cause”. L’analisi dei giudici d’Appello

Informazioni troppo scarse. Prodotti troppo rischiosi. Sono due le principali lamentele che i risparmiatori di Milano e provincia contestano quando trascinano la propria banca (o il proprio promotore finanziario) in tribunale, tipologia di processo attualissima e in tendenza crescente. Ecco ciò che emerge dall’analisi dei giudici della Corte d’Appello di Milano che nell’aula magna del Palazzo di giustizia di Milano hanno inaugurato l’anno giudiziario ricordando, in prima battuta, le tre vittime della sparatoria del 9 aprile: il magistrato Fernando Ciampi, l’avvocato Lorenzo Clapis e Giorgio Erba. L’analisi sulle banche è contenuta nella relazione del presidente vicario, Marta Chiara Malacarne che affronta anche i temi della carenza dell’organico e certifica la presenza in Lombardia della “borghesia mafiosa” formata, oltre che da ‘ndranghetisti, anche da imprenditori e politici. Ma ecco i punti principali

Leggi l’articolo completo su La Repubblica

About the Author

Leave a Reply